Rossoprofondo
 
Home
Chi siamo
Contatti
Spettacoli realizzati
Collaborazioni
Locandine e manifesti
Links
PROSSIMI
SPETTACOLI
Logo
 
Autori, poeti e musicologi
MAURO LUSINI
  Mauro Lusini
Lusini nasce a Siena nel 1945. Giovane cantautore, salì improvvisamente alla ribalta nel 1966, quando presentò a Gianni Morandi e Franco Migliacci una canzone sulla guerra in Vietnam. in un inglese molto approssimativo. Migliacci riscrisse il testo in italiano e la intitolò C'era un ragazzo (che come me amava i Beatles e i Rolling Stones).

Morandi che in quel periodo era in cerca di un rilancio con un repertorio più "impegnato" e maturo, decise di inciderla e la presentò al Festival delle Rose di Roma dove ottenne un grande successo.

La RAI, però, decise di non mandare in onda il brano nelle trasmissioni radiofoniche (in Hit Parade veniva fatta ascoltare la facciata B del disco, Se perdo anche te) e quando Morandi e Lusini ebbero l'opportunità di cantarla insieme in televisione (nel varietà diretto da Vito Molinari...e sottolineo yè), furono costretti a sostituire le parole "Vietnam" e "Vietcong" con quello che doveva essere un innocuo "ta-ta-ta-ta"che loro, però, cantarono come il suono di una mitragliata.

Il brano fu molto apprezzato da Joan Baez, che lo incluse nel suo repertorio e lo cantò in svariate occasioni, compreso il concerto all'isola di Wight nel 1969.

Lusini ebbe altri successi con La mia chitarra, presentata al Cantagiro 1967 e Questo amore, cantata dai Ricchi e Poveri e Volo che divenne la sigla della trasmissione Discoring. E' stato produttore di Nada e, in anni più recenti ha lavorato come musicista in radio, realizzando sigle e stacchi musicali.
Nel 2001 ha fondato l'Amarcord, casa di edizioni musicali.

Spettacoli
Piazza Fontana
Dalle belle città
Ninetta mia crepare di maggio
All'assalto cantando
 
I brani musicali
Autori, Poeti e Musicologi