.style1 {font-style: italic}
Rossoprofondo
 
Home
Chi siamo
Contatti
Spettacoli realizzati
Collaborazioni
Locandine e manifesti
Links
PROSSIMI
SPETTACOLI
Logo
 
Autori, poeti e musicologi
BELGRADO PEDRINI

Nato a Carrara (1913 -1979) durante il fascismo, ancor prima dell’8 settembre, Edgado entra e far parte di un gruppo armato che conduce la lotta clandestina.
Nel febbraio 1942, in un bar di Carrara, assieme a due suoi compagni disarma cinque militi fascisti.
Con i due amici, braccato dalle Camicie Nere, fugge a Milano dove prosegue l'attività clandestina. Nel novembre vengono sorpresi da una pattuglia ad affiggere dei manifesti contro la guerra. Dopo un conflitto a fuoco i tre riescono a fuggire e a raggiungere La Spezia.
Definiti dal Popolo d'Italia come "malfattori e sabotatori della resistenza morale delle forze armate" vengono di nuovo intercettati dagli agenti. Nello scontro a fuoco che segue un poliziotto resta ucciso e loro vengonoferiti e arrestati. Tradotti nel carcere di Massa, nel giugno del 1944 sono liberati dai partigiani anarchici della formazione "Elio"a cui si uniscono per combattere fino alla liberazione.
"All’indomani della Liberazione fummo arrestati per rispondere dei reati commessi nel ’42, ritenuti reati comuni. Nel 1949, dopo una lunga peregrinazione di carcere in carcere, si celebrò alla Corte d’Assise di Livorno il nostro processo, durante il quale fu accolta con benevolenza la nostra comprovata partecipazione alla lotta partigiana ma, poiché durante il periodo di latitanza, proprio per poter continuare la lotta armata e la propaganda clandestina, eravamo stati costretti a sottrarre parte delle grandi ricchezze di alcuni industriali fascistoni di Carrara, Milano e La Spezia, per questa nostra ’attività ladresca’ fummo tutti e tre condannati a trent’anni di carcere".
Il Galeone è stata pubblicata, senza indicazioni di titolo, nel giornale "Presenza anarchica", a cura dei Gruppi anarchici riuniti di Massa e Carrara, supplemento quindicinale a Umanità Nova, a.I, n.1, 5 ottobre 1974.
(da http://acrataz.oziosi.org ) Enciclopedia della canzone popolare e della nuova canzone politica. Teti Editore, Milano 1978.

 

 
Spettacoli
Piazza Fontana
Dalle belle città
Ninetta mia crepare di maggio
All'assalto cantando
 
I brani musicali
Autori, Poeti e Musicologi